Brucia un deposito a Montagnaga di Pinè: lievi ferite per il proprietario

Il danno, che è stato limitato ad alcuni oggetti e ad una parte dei mattoni forati del solaio, è stato valutato preliminarmente dai carabinieri in circa 10.000 euro

Poco prima delle 19 di lunedì sera, a Montagnaga di Piné, i carabinieri ed i vigili del fuoco sono intervenuti in via del Garait per un principio d'incendio in un vano, adibito a deposito, di una casa in costruzione. Il proprietario, che abita lì vicino, si è anche procurato leggere ferite alle mani nel tentativo di recuperare a mani nude il proprio materiale custodito, tanto che è stato trasportato al pronto soccorso di Trento per delle medicazioni. L'incendio è stato domato dai vigili del fuoco e il danno, che è stato limitato ad alcuni oggetti e ad una parte dei mattoni forati del solaio, è stato valutato preliminarmente dai carabinieri in circa 10.000 euro.

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

Torna su
TrentoToday è in caricamento