Cronaca Via Abetone

Inaugurata la bretella ai Fiori. Valduga: "Ora stiamo pensando alla tangenziale leggera"

Nel giorno dell'inaugurazione della bretella il sindaco Valduga rilancia con la "tangenzialina", l'opera venne pensata venticinque anni fa

Bruno Ballardinii era ancora sindaco di Rovereto quando si pensò per la  prima volta di costruire una bretella per evitaredi congestionare il traffico nel punto in cui dalla sttatale 12 si entra in città attraverso via Abetone. Sono cinquue le amministrazioni comunali che si sono avvicendate, prima di arrivaree  all'inaugurazione,  ieri, d ella  nuova bretella "ai Fiori". L'opera costata 13 milioni di euro, di cui solamente 6  per lavori veri e propri e 7 tra oneri,  imprevisti, espropri ed altro. Ora il sindaco Valduga punta sulla tangennziale "leggera", altro progetto in discussione da anni: "La bretella ai Fiori libererà molto traffico che oggi gravita  su Lizzannella, ma siamo convinti che non bastino solo due accessi:  da nord  a sud serve una tangenziale leggera, sulla quale abbiamo idee precise".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurata la bretella ai Fiori. Valduga: "Ora stiamo pensando alla tangenziale leggera"

TrentoToday è in caricamento