rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Quarto anno all'estero: dalla regione 80 borse di studio

La Giunta regionale ha approvato stamani lo stanziamento di risorse per 80 borse di studio per la frequenza del quarto anno delle superiori (nel 2015/2016) all’estero (in Germania, Austria, Gran Bretagna, Irlanda e Francia). Le risorse messe in campo ammontano a 470.000 euro suddivisi nei due anni. Sono riservate agli studenti, cittadini degli stati membri dell’Unione Europea, residenti da almeno un anno in Regione oppure nei comuni confinanti di Pedemonte, Colle Santa Lucia, Cortina d’Ampezzo, Livinallongo del Col di Lana, Magasa e Valvestino e frequentanti la terza classe di un istituto superiore. I borsisti dovranno essere in possesso dei requisiti Isee e superare un esame di selezione. Le borse servono per coprire le spese di vitto ed alloggio, tasse ed altre spese legate alla scuola, per esempio l'acquisto di divise scolastiche, usate in molti dei Paesi di destinazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quarto anno all'estero: dalla regione 80 borse di studio

TrentoToday è in caricamento