menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pericolo valanghe: il sindaco vieta il fuoripista in Bondone

Due ordinanze emanate oggi dal sindaco riguardo al pericolo di valanghe sul Bondone: la prima istituisce divieto di transito nel tratto centrale della sp85 verso Lagolo. La seconda vieta di uscire dalle piste in alcuni versanti del Palon e del Mugon

In seguito alla nevicata dei giorni scorsi, tutt'ora in corso, la Protezione Civile ha portato al grado 4 il pericolo di valanghe su tutto il Trentino. Per quanto riguarda il Monte Bondone il sindaco di Trento Alessandro Andreatta ha emanato oggi due ordinanze. La prima istituisce il divieto di transito sulla strada provinciale 85 dal chilometro 20 al chilometro 23 in località Viote in direzione Lagolo per pericolo di distacco neve. La seconda riguarda il divieto di fuoripista sul versante ovest del Monte Mugon, i versanti sud e ovest del Monte Palon ed il versante ovest della località "La Cuna" a monte della strada che porta al parcheggio della pista "Rocce Rosse". Chiunque contravvenga all'ordinanza sarà perseguito ai sensi dell'art. 650 del Codice Penale, fino a comunicazione di cessato pericolo. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
  • Meteo

    Nevica sul Monte Bondone

  • Cronaca

    Addio alla Rosetta: Levico perde una nonna speciale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento