Cronaca

Bondone, bambina cade nel lago da una ferrata e viene salvata da un canoista

Tanta paura ma alla fine non ci sono gravi conseguenze per la piccola

Tanta paura ma fortunatamente non ci sono gravi conseguenze. Poteva diventare una tragedia quella capitata nel primo pomeriggio di sabato sul lago d'Idro. Una famiglia stava facendo un'escursione su una ferrata della zona (la ferrata delle sasse, nel comune di Bondone), quando una bambina di 7 anni è scivolata cadendo nel lago d'Idro.

Bondone, bambina cade da ferrata

Secondo una prima ricostruzione pare che la piccola abbia perso l'equilibrio in un tratto di sentiero dove non è necessario tenersi alle corde per proseguire. La bambina è caduta per qualche metro prima di finire nel lago sottostante, dove un canoista di passaggio l'ha prontamente caricata e portata a riva. 

Immediato l'intervento dei soccorsi, allertati poco dopo le 13: sul posto i vigili del fuoco della stazione di Bondone-Baitoni, insieme all'ambulanza di Storo e ad un elicottero. La piccola è stata immobilizzata ed elitrasportata all'ospedale Santa Chiara di Trento con un braccio rotto. Secondo quanto riferito dai soccorritori giunti sul posto, le sue condizioni non sembrano gravi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bondone, bambina cade nel lago da una ferrata e viene salvata da un canoista

TrentoToday è in caricamento