Ferito da una bomba della Grande Guerra sul ghiacciaio Presena

Elisoccorso sulla Cima Presena per recuperare un uomo, ferito dallo scoppio di un ordigno

foto di archivio

Elisoccorso sul ghiacciaio Presena dove un escursionista ha riportato gravi lesioni in seguito allo scoppio di un ordigno risalente alla Prima Guerra Mondiale. Non è chiaro se l'uomo stesse cercando armi ed oggetti della Grande Guerra, come spesso capita, o se fosse semplicemente un escursionista vittima di una terribile casualità. L'ordigno è affiorato dalle rocce con il passare del tempo, fino a spuntare in supercificie. Il ferito ed il compagno di escursione sono stati verricellati a bordo dell'elicottero e trasportati all'ospedale S. Chiara di Trento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

Torna su
TrentoToday è in caricamento