menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Michele Tesolin

Foto Michele Tesolin

Ordigno artigianale, auto danneggiata in centro città

Ieri sera, intorno alle 22.30, un ordigno è stato fatto esplodere nei pressi di piazza Santa Maria Maggiore Il congegno esplosivo, fabbricato con una comune lattina per bibite, era posizionato sotto una Clio parcheggiata

Ieri sera, intorno alle 22.30, un ordigno artigianale è stato fatto esplodere nei pressi di piazza Santa Maria Maggiore a Trento. Il congegno esplosivo, fabbricato con una comune lattina per bibite, era posizionato sotto un'autovettura parcheggiata in piazzetta 2 settembre 1943, proprio di fronte ad un locale noto per essere ritrovo di studenti. L'automobile, una Renault Clio, ha subito gravi danni alla parte anteriore. La foto notizia è disponibile anche sul profilo twitter di Sanbaradio.

L'incendio è stato domato dapprima grazie all'aiuto di un estintore preso dal vicino locale, il Picaro, poi dai vigili del fuoco che sono accorsi sul posto. Il proprietario dell'autovettura, nel tentativo di spegnere le fiamme, è rimasto leggermente intossicato ed è stato portato al Pronto Soccorso. Le ragioni dell'atto sono ancora da verificare.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento