Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

I dati del coronavirus in Trentino del 9 maggio

I dati vengono elaborati quotidianamente dall'Azienda provinciale per i servizi sanitari

Per il sesto giorno consecutivo, domenica 9 maggio, non si registrano decessi da covid-19 in Trentino e a questa buona notizia si affiancano anche altri valori positivi, come ad esempio l’assenza di contagi fra ultra ottantenni o la diminuzione del numero di ricoverati negli ospedali. I nuovi contagi sono 57 (34 positivi al molecolare e 23 all’antigenico).

Nel bollettino dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari si specifica che fra i nuovi casi positivi, 30 sono asintomatici e 26 pauci sintomatici. I contagi fra bambini e ragazzi sono 19, dei quali 3 in fascia 0-2 anni, 6 tra 3-5 anni, 3 tra 6-10 anni, 1 tra 11-13 anni e 6 tra 14-19 anni. Ieri le classi in quarantena erano 64. Ci sono poi 4 nuovi positivi nella fascia 60-69 anni e 4 tra 70-79 anni.

Negli ospedali i pazienti ricoverati al momento sono 77, di cui 18 in rianimazione. Nella giornata di sabato ci sono state 4 dimissioni e 1 solo nuovo ingresso. I tamponi molecolari analizzati sabato sono stati 1.119 (divisi fra 787 all’Ospedale Santa Chiara e 332 alla Fem) mentre quelli antigenici notificati all’Azienda sanitari sono stati 726.

La campagna vaccinale intanto prosegue anche di domenica: nella mattinata del 9 maggio il totale delle somministrazioni era arrivato a 216.358 (di cui 45.147 seconde dosi). Finora ad ultra ottantenni sono stati somministrate 57.228 dosi, ai cittadini tra i 70-79 anni 45.631 dosi e tra i 60-69 anni 45.735 dosi. I guariti infine, con i 113 riportati nel nuovo bollettino, arrivano a 42.316.

Il Trentino rimane ancora in fascia gialla, ma su venerdì 14 maggio bisogna porre attenzione, poiché la roadmap delle riaperture dovrebbe portare importanti novità su coprifuoco, palestre, piscine ed eventi. Il governo Draghi dovrebbe discutere del coprifuoco proprio il 14 maggio, oltre a valutare dei nuovi protocolli per le cerimonie e la ripartenza per palestre e piscine. Allentamenti che, se concessi il 14 maggio, avranno efficacia dal 17. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I dati del coronavirus in Trentino del 9 maggio

TrentoToday è in caricamento