Bollettino Coronavirus in Trentino +29 positivi e altri due decessi

I dati vengono trasmessi quotidianamente dall'Azienda provinciale per i servizi sanitari

Sono 675 i casi positivi al coronavirus accertati in provincia di Trento, al 14 ottobre 2020. Il dato aggiornato è stato pubblicato sul sito del Ministero della Salute ed è in salita. In questi 675 casi si contano 29 nuovi positivi al Covid. Altre due persone risultate positive al coronavirus sono decedute, ma su questo non sono ancora stati forniti ulteriori dettagli.

La situazione in Trentino

La nuova ondata di contagi che ha interessato la provincia autonoma di Trento arriva da diversi focolai scoppiati in provincia come quello nella Rsa (Residenza sanitaria assistenziale) di Pinè. Le persone ricoverate sono 20, nessuna in terapia intensiva. Tra settembre e ottobre lo scoppio di diversi focolai ha portato a nuovi picchi di contagi in tutta la provincia: a partire da quello della filiera della carne e della raccolta della frutta, i più recenti sono quelli individuati a Cembra e in una Rsa di Pinè.  Apss, in un report degli ultimi giorni ha affermato, riferendosi alla struttura che ospita le persone anziane, che «le strette misure di prevenzione indicate dai protocolli sono fortunatamente riuscite ad arginare il contagio verso gli ospiti». 

Il governatore Fugatti ha affermato che «i trentini si stanno comportando bene» e per questo motivo la Provincia risulta essere al quart'ultimo posto in Italia per i casi positivi, prima di Valle d'Aosta, Basilicata e Molise. Dalla Provincia viene ribadita la necessità di continuare a rispettare le direttive che prevedono il distanziamento e l'utilizzo dei dispositivi di protezione. Direttive che si fanno sempre più stringenti, alcune delle quali confermate nel nuovo Dpcm (Decreto del presidente del Consiglio dei ministri) di Giuseppe Conte, firmato nella notte tra lunedì 12 e martedì 13 ottobre e che sarà valido per un mese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

Torna su
TrentoToday è in caricamento