Tamponi alla Furlani carni: "solo" altri 10 casi, in un'altra azienda di carne 3 positivi su 100

Aggiornamenti e dati forniti in sala stampa da apss.

Trento. Le persone contagiate al 4 settembre 2020 sono in totale 232. Il numero, comunicato come sempre da Apss, è in salita. I casi positivi delle carni sono in totale 108. «Lo screening sulla ditta Furlani è stato pressoché completato, quindi lo consideriamo il quadro complessivo del focolaio - afferma Pier Paolo Benetollo, dirigente generale di apss -. Sono stati coinvolti non solo i lavoratori ma anche i loro conviventi, in questo caso i tamponi sono stati eseguiti direttamente al domicilio dei familiari ed è stato eseguito il test su 21 nuclei familiari. Altri 20 sono in corso, la situazione complessiva ci preoccupa molto e ci induce ad un lavoro molto intenso. In ogni caso, finora, non abbiamo individuato casi rilevanti. I sintomatici sono meno di un terzo e presentano sintomi lievi, la quasi totalità ha meno di 50 anni».

Lo screening proseguirà in altre aziende del settore per una questione di prevenzione, intanto il centro delle Viote è stato riaperto. «Sul caso è al lavoro anche la protezione civile - ha sottolineato Maurizio Fugatti, presidente della Provincia autonoma di Trento -, è stato riaperto il centro delle Viote per casi che riteniamo di dover isolare. C'è stata una forte sinergia con l'amministrazione comunale di Trento, le parole del dottor Benetollo ci confortano, però questo caso che si è venuto a creare deve responsabilizzare tutti». Il centro delle Viote (ex caserma), si trova sul monte Bondone e la protezione civile ha sanificato i locali, per poter mettere in isolamento le persone contagiate. Nelle ultime 48 ore sono oltre 2300 i tamponi effettuati e altre sono le persone che si stanno sottoponendo al controllo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non risultano esserci persone ricoverate in terapia intensiva per Covid in Trentino al momento. L'unico paziente ricoverato in terapie intensiva è stato dimesso giovedì 3 settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Valfloriana: auto e moto a fuoco dopo lo schianto, una persona ha perso la vita

  • Valfloriana, incidente mortale: motociclista muore carbonizzato

  • Coronavirus: 32 nuovi casi, ci sono altri 3 contagiati nelle scuole

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Studente positivo asintomatico: isolati compagni di classe ed insegnanti

  • Lavis, bambino positivo in una scuola materna: classe in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento