Coronavirus: 39 casi e 13 test rapidi positivi, i ricoveri salgono a 25

I dati ufficiali dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari

Ci sono 39 nuovi casi di coronavirus in Trentino. Sono numeri più contenuti quelli del bollettino aggiornato al 9 ottobre rispetto a quelli del giorno precedente, quando erano stati registrati 59 cotagi (ai quali andavano aggiunti altri 17 test rapidi risultati positivi).

Norme speciali a Cembra: ecco l'ordinanza

Ai 39 casi accertati con tampone si aggiungono altri 13 soggetti risultati positivi al tampone per l’antigene, che ora saranno sottoposti al tampone molecolare per la conferma della positività.

Fra i contagiati ci sono anche 7 minorenni (4 sotto i 5 anni di età e gli altri 3 tra i 6 ed i 15 anni) e 9 persone over 70. Salgono a 25 (2 in più rispetto a ieri) i pazienti ricoverati, nessuno dei quali in rianimazione anche se va detto che per uno di loro, affetto da altre gravi patologie, si è reso necessario il trattamento con plasma iperimmune previsto dal protocollo.

Nella stessa conferenza stampa sono state presentate anche le nuove norme che saranno valide nel solo Comune di Cembra Lisignago, dove sono registrati circa 60 contagi legati ad una festa di laurea. 

Scuola: 8 classi hanno finito la quarantena

Sul fronte scolastico, oggi si registrano meno classi in isolamento posto che 8 hanno concluso la quarantena: nel registro adesso se ne contano 32. Sempre alto il numero dei tamponi eseguiti: ieri ne sono stati analizzati 2.182, ai quali vanno aggiunti altri 182 tamponi per l’antigene.

Inoltre, l'8 ottobre il presidente della Provincia Maurizio Fugatti ha firmato una nuova ordinanza con la quale sono state prorogate le misure per il contenimento del contagio da coronavirus e sono state date indicazioni puntuali sull’utilizzo delle mascherine in ragione dell’ultimo decreto del presidente del consiglio dei ministri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

Torna su
TrentoToday è in caricamento