Bollettino coronavirus: +159 casi positivi, 461 persone in ospedale

I dati pubblicati sul sito del Ministero della Salute

Sono 159 i nuovi casi positivi al coronavirus riscontrati nel report di domenica 22 novembre in Trentino. Il dato è stato divulgato sul sito del Ministero della Salute, che ogni giorno mostra l'andamento del contagio in tutta Italia. Si registra un altro decesso in Trentino e 461 persone ricoverate in ospedale, delle quali 41 in terapia intensiva. Alto il numero della ripresa: sono oltre 300 le persone dichiarate guarite. Nel dettaglio, 97 fra i nuovi positivi sono stati individuati tramite screening o attraverso tecniche di tracciamento dei contatti,18 fra ospiti e operatori provengono dal settore delle Rsa (Residenze sanitarie assistenziali), 43 riguardano soggetti con più di 70 anni, ma ci sono anche 2 piccoli di età inferiore ai 5 anni, uno dei due ha meno di 2 anni. Continua a crescere il numero dei ricoveri negli ospedali trentini che salgono da 453 a 461, di cui 41 in rianimazione. Sul fronte scolastico, i nuovi casi di ragazzi in età scolare sono 13, mentre le classi in quarantena sabato 21 novembre erano 153.

dati covid tn  22_11-2

Screening e prevenzione

Prosegue la campagna di screening e prevenzione da parte di Apss (Azienda provinciale per i servizi sanitari), sia per contact tracing, sia per le persone che manifestano e dichiarano di avere dei sintomi riconducibili a quelli del Coronavirus.Sempre intensa l’attività di screening, con 3.503 tamponi analizzati sabato 21 novembre, di cui 1.959 nel laboratorio di microbiologia dell’ospedale Santa Chiara di Trento ed altri 1.544 alla Fem. Il numero complessivo sale dunque a 352.438. I dati decisamente meno severi rispetto al giorno precedente, ma non basta certo questo a far allentare la guardia alle autorità sanitarie che anche oggi rinnovano l’appello ai cittadini affinché mantengano la massima prudenza, indossando le mascherine e mantenendo una prudente distanza fra persone che non siano congiunti stretti.

Orgoglio trentino

È importante e da ricordare il contributo trentino alla ricerca sul Covid19. A settembre del 2020 è stato condotto uno studio in 5 Comuni trentini e ha portato alla luce importanti informazioni su questo virus ancora troppo sconosciuto, come per esempio la resistenza di alcuni anticorpi in persone che hanno contratto il virus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Tragedia a Preore, auto esce di strada: è deceduta una persona

Torna su
TrentoToday è in caricamento