rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Coronavirus, altri 3 decessi, +285 nuovi contagi e 264 guariti. Salgono i ricoveri in terapia intensiva

I dati vengono elaborati ogni giorno dall'Apss

Tre i decessi da Covid-19 segnalati nel bollettino di mercoledì 17 marzo dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari. Accanto a questi, anche i dati relativi ai nuovi contagi, che sono 285 ed alle vaccinazioni mentre negli ospedali continua a salire il numero dei pazienti costretti alle terapie intensive.

Nel dettaglio, i nuovi casi risultati positivi al molecolare sono 113 ai quali si affiancano altri 172 positivi all’antigenico. Dai molecolari è arrivata inoltre la conferma della positività di 45 persone il cui contagio era stato individuato nei giorni scorsi dai test rapidi. Fra i nuovi positivi, la maggior parte riguarda soggetti asintomatici (100) o pauci sintomatici (178).

Seguendo il criterio delle classi di età, il rapporto evidenzia la presenza di 55 nuovi casi di bambini o ragazzi (11 hanno tra 0-2 anni, 11 tra 3-5 anni, 14 tra 6-10 anni, 8 tra 11-13 anni, 11 tra 14-19 anni) mentre sono 27 gli ulteriori contagi fra gli ultra settantenni. Negli ospedali il totale dei pazienti ricoverati scende a 253 anche per l’effetto delle dimissioni che martedì hanno superato i nuovi ingressi (24 contro 21). Come anticipato, però, sono saliti a 54 i casi che necessitano cure intensive. Sul fronte delle guarigioni, con i 264 del nuovo report il totale arriva a 33.096.

Negli ospedali tra l’altro sono avvenuti tutti e 3 i decessi riportati dall'ultimo report: si tratta di uomini di età compresa fra gli 80 e gli 85 anni. Prosegue senza sosta nel frattempo l’attività dei sanitari sia sul tracciamento dei contatti sia sul piano delle vaccinazioni. I tamponi analizzati ieri sono stati 3.346; in questa cifra sono compresi 1.633 molecolari (all’Ospedale Santa Chiara di Trento ne sono stati gestiti 1.050 mentre alla Fem altri 583) e 1.713 test rapidi. Le somministrazioni di vaccini al mattino di mercoledì 17 marzo sono arrivate a 67.853 (di cui 23.831 seconde dosi e 7.553 dosi riservate ad ospiti di residenze per anziani).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, altri 3 decessi, +285 nuovi contagi e 264 guariti. Salgono i ricoveri in terapia intensiva

TrentoToday è in caricamento