menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bocconi avvelenati a Meano

Esche per cani con topicida a Meano, a lanciare l'allarme è il Comune, che invita i cittadini a prestare la massima attenzione

Il personale del nucleo operativo ambientale della polizia locale di Trento Monte Bondone, coadiuvato dall'agente di quartiere, è intervenuto a Meano per verificare la segnalazione di una residente relativa alla presenza di esche avvelenate.

A lanciare l'allarme è il Comune, con una nota pubblicata oggi pomeriggio nella quale si spiega che "è stata accertata la presenza di presumibile topicida, posizionato in più punti delle vie Pederzolli e Zanatta lungo i muri adiacenti al marciapiede o sulla strada pubblica in corrispondenza dei segni lasciati dall'urina degli animali domestici".

Tutta l'area è stata immediatamente bonificata, assicura ill Comune, invitando i cittadini a prestare la massima attenzione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 2 decessi e +275 nuovi contagi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento