menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cane muore avvelenato a Pedersano, allarme bocconi anche quest'anno

Bocconi avvelenati nei boschi della Destra Adige, come nel gennaio dell'anno scorso. Questa volta però hanno causato la morte di un cane

Sembrerebbe lo stesso identico copione dell'anno scorso, se non fosse che quest'anno, i "soliti" bocconi avvelenati nei boschi di Pedersano, hanno ucciso un cane. La proprietaria ha deciso di rendere pubblico l'accaduto, anche per mettere in guardia tutti i padroni di cani della zona, affiggendo un volantino in paese: “Il 31 dicembre si è concluso il periodo della caccia e “magicamente” il 5 gennaio il nostro caro Marley è morto dopo aver fatto una corsa tra i prati e le campagne in zona acquedotto”.

Come detto la zona è nota per episodi del genere. L'anno scorso, sempre a gennaio, fu il sindaco a lanciare l'allarme e mettere in guardia i cittadini. Del caso si occupò anche la Polizia Locale. Evidentemente qualcuno ha deciso di rripetere anche quest'anno la triste, e pericolosa, consuetudine. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Attualità

Il Trentino è in zona arancione, le precisazioni di Fugatti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento