menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blocco tir, Confartigianato non aderisce: Qualcuno strumentalizza

"Ci sono fatti concreti, non chiacchiere", dice l'associazione di categoria riferendosi ad alcuni aspetti introdotti dal governo: decreto sui controlli, le norme sull'accesso alla professione e fondi per 400 milioni

 La Confartigianato del Trentino non partecipa ai blocchi dei tir indetti dalle categorie dell'autotrasporto. "Riconosciamo pure che vi siano le condizioni per un forte malcontento generale che vede coinvolti anche gli operatori del trasporto, ma per correttezza dobbiamo anche dire che i fatti, per le imprese di autotrasporto, dicono altre cose", si legge in una nota inviata alla stampa.

In particolare si dice che "sono stati resi spendibili i 400 milioni per il settore che si aggiungono ai 300 strutturali; in secondo luogo sono state confermate le norme dell’articolo 83 bis che prevedono i costi minimi della sicurezza; è stato prevista inoltre l’anticipazione del recupero del gasolio per l’anno 2011 e il recupero trimestrale, approvato il decreto venerdì, per l’anno 2012; l’approvazione del decreto sui controlli, le norme sull’accesso alla professione e la riformulazione delle norme del calendario dei divieti di sicurezza. Questi sono fatti concreti e non come qualcuno afferma chiacchiere".
 
"Noi chiediamo a gran voce che insieme al diritto di protestare vi sia anche quello di poter operare in modo libero. Non condanniamo gli operatori che sono sulle strade a manifestare il loro malcontento ma diciamo loro: qualcuno vi sta strumentalizzando e prendendo in giro. Non fidatevi né di quelli che parlano di rivoluzione (e purtroppo esistono) ma soprattutto non date retta a quelli che vi assicurano che dopo il fermo avrete i provvedimenti da subito. Che il committente vi riconoscerà, senza che voi lo chiediate, i costi minimi della sicurezza o che vi riconoscerà da solo le soste". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento