Dal 1° novembre blocco della circolazione per euro 0 e altri veicoli

Da novembre nei giorni feriali, escluso il sabato, blocco della circolazione per euro 0, diesel euro 0, euro 1, diesel euro 2 che non siano dotati di filtro antiparticolato. Sono escluse alcune categorie di veicoli ed alcune strade comunali, tutte le informazioni in questo articolo

Dal 1° novembre entrerà in vigore nel Comune di Trento il piano anti-smog. Tutti i giorni, esclusi sabato e festivi, dalle 7 alle 10 e dalle 16 alle 19, è previsto il blocco:

di tutti i veicoli a benzina EURO 0

di tutti i veicoli diesel EURO 0, EURO 1

di tutti i veicoli diesel EURO 2  non dotati di filtro antiparticolato omologato F.A.P.

di tutti i motocicli e ciclomotori a due tempi EURO 0, EURO 1

Il divieto vale su tutte le strade comunali (ad eccezione di quelle indicate più avanti) e sui tratti di strada provinciale S.P. 204 Povo-Villazzano-SS 47 (ovvero via Tambosi, via Valnigra, via Castel di
Pietrapiana, via Dallafior, via Mesiano, Strada della Valsugana); S.P. 131 2° tronco Maso Bolleri-Montevaccino (strada di collegamento tra Martignano e
Montevaccino).

Sono escluse dal divieto le seguenti strade comunali: via Alto Adige nel tratto compreso tra il ponte sul torrente Avisio e l'intersezione con la S.P. n. 76 (via Ca' Rossa); le strade comprese nella zona industriale Spini di Gardolo - per consentire i collegamenti tra le aziende ivi insediate con via Alto Adige, S.P. 235, lo svincolo autostradale Trento Nord, via Innsbruck e via S. Sebastianvia San Rocco (da inizio centro abitato Trento posto sulla S.S. 349 a Via Galassa), via Galassa (tratto compreso tra via De Riccabona e via San Rocco/via Torricelle), via De Riccabona, via Conci, via Menguzzato (tratto compreso tra via Conci e via Mach), via Mach, la rotatoria di via di Madonna Bianca (Trento sud) e via dei Marinai d'Italia, al solo scopo di consentire il collegamento tra la S.S. 349 della Val d'AssaPedemontana Costo (Fricca) e la tangenziale sud; via Sanseverino nel tratto di strada compreso tra via Monte Baldo e la tangenziale ovest in prossimità dello svincolo di Ravina, per permettere l'utilizzo del Parcheggio Monte Baldo; strada della Gardesana per Trento e via Dos Trento nel tratto compreso tra via Brescia e la rotatoria di via Berlino, per consentire il raccordo tra la S.P. 85, la tangenziale ovest e l'Autostrada A 22; via Castel di Gardolo, via Carpenedi e via Sant'Anna (tratto compreso tra via Castel di Gardolo e via Alto Adige); via Fersina, tra l’intersezione con la tangenziale sud e la rotatoria posta nei pressi di Dolomiti Energia s.p.a.; via di Costa S. Nicolò fino a via del Ponte, nei pressi del ponte di Ravina, allo scopo di consentire il collegamento tra l'abitato e le linee del trasporto pubblico. Strada di Camponzinvia Galassa, nel tratto compreso fra la rotatoria posta in corrispondenza dell'intersezione formata dalle vie Asiago e Tambosi e via De Riccabona, allo scopo di permettere l'accesso/recesso dall'area di parcheggio antistante la stazione ferroviaria di Villazzanovia Caduti di Sardagnavia Alto Sasso, lato sud, sulla parte destinata a parcheggio compresa tra via Lodovico de Balzani e via della Toresela;

Maggiori informazioni si possono trovare sul sito del Comune cliccando qui

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campitello di Fassa, ha un infarto al mercatino di Natale: in prognosi riservata

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • Krampus "violenti" a Vipiteno? E' una tradizione, ma la fake news fa il giro del web

  • Luci soffuse e radio spenta, così un barbiere di Rovereto taglia i capelli ai bimbi autistici

  • Incidente mortale sulla A22: furgone contro un camion

  • Lo spettacolo della 'galaverna' in Valsugana

Torna su
TrentoToday è in caricamento