Bleggio: saltano il posto di blocco e fuggono nei campi, il conducente rischia 5 anni

Rischia 5 anni di reclusione il trentenne alla guida dell'auto che sabato sera ha saltato un posto di blocco. Tutti gli occupanti hanno abbandonato il veicolo e sono fuggiti, mossa chiaramente inutile

Rischia fino a 5 anni di reclusione il 30enne del Bleggio che nel weekend è sfuggito ad un posto di blocco della Polizia Locale delle Giudicarie. Il giovane viaggiava a bordo della propria auto con altri quattro coetanei quando, nel pasare in prossimità di un postoo di blocco, anzichè fermarsi ha accelerato. La pattuglia si è subito messa all'inseguimento dell'auto che procedeva a tutta velocità, creando anche una situazione di pericolo per gli altri automobilisti.

Ad un certo punto l'auto ha sterzato entrando in un ondo agricolo adiacente alla strada. Tutti gli occupanti sono fuggiti a piedi nei campi, mossa alquanto inutile visto che da un semplice controllo della targa i vigili sono riusciti a risalire al proprietario ed a notificare, la mattina dopo, la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e varie sanzioni amministrative al trentenne che guidava. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato alla gola dal fratello per strada a Borgo Valsugana: trasportato in ospedale

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Camionista trovato senza vita nella sua cabina: era morto da tre giorni

  • Il 'gambero killer' americano trovato in Trentino

  • Allerta maltempo: ecco le strade chiuse

Torna su
TrentoToday è in caricamento