menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bivacco chiuso, la replica: "Errore prontamente rettificato e per il quale ci scusiamo"

"Sfortunatamente il giorno lunedi 23 luglio, un’agenzia esterna coinvolta nel progetto ha inavvertitamente chiuso il bivacco, un errore prontamente rettificato e per il quale ci scusiamo sentitamente". Una nota dell'ufficio stampa italiano di The North Face chiarisce la polemica

"Sfortunatamente il giorno lunedi 23 luglio, un’agenzia esterna coinvolta nel progetto ha inavvertitamente chiuso il bivacco, un errore prontamente rettificato e per il quale ci scusiamo sentitamente". Una nota dell'ufficio stampa italiano di The North Face chiarisce la polemica montata in seguito alla chiusura del bivacco Zeni. "Il Mountain Festival è un evento nato per offrire a più di 800 persone con vari livelli di esperienza la possibilità di vivere e godersi la montagna - si legge nella nota -. Il Pinnacle Project, ospitato dal Bivacco Zeni, è frutto di una collaborazione con il Sat e nasce per condividere alcune tra le più straordinarie imprese compiute dai nostri atleti esponendo la Collezione di 8 capi che, messi all’asta, permetteranno di raccogliere proventi  che verranno devoluti all’associazione alpina Cai e dunque restituiti alla montagna".

"Per tutta la restante durata dell’evento il bivacco è rimasto aperto e custodito 24 ore su 24 e supportato da un secondo punto di bivacco poco distante in grado di offrire riparo a climber ed escursionisti. Noi di The North Face amiamo e supportiamo da sempre la montagna e siamo fieri di poter restituire qualcosa alla Val Di Fassa. Pur comprendendo appieno che si sia trattato di un fine settimana diverso da quelli abituali, si è creato un contesto in cui la Valle ha ospitato centinaia di persone provenienti da 25 nazioni, esperti e principianti, che hanno potuto condividere e godere l’esperienza di queste meravigliose montagne e apprezzare le gesta e i racconti degli atleti del nostro team. Siamo molto fieri di aver potuto accogliere così tante nazionalità e culture diverse e speriamo che la comunità lo riconosca e condivida il nostro spirito di accoglienza", conclude la nota di The North Face.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento