menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Autobrennero: con la crisi cala anche il traffico e il bilancio ne risente

Per avere un'idea degli effetti della crisi economica - prosegue l'A22 - il livello del traffico del 2013 sull'A22 è paragonabile a quello di 10 anni fa, registrato nel biennio 2003-2004

Nel 2013 il traffico sull'Autostrada del Brennero si è ridotto dello 0,63% rispetto al 2012. Il dato è contenuto nel progetto di bilancio 2013 approvato dal cda della società la cui concessione scade il prossimo fine aprile.  Se nel primo semestre dell'anno - osserva l'A22 - si sono rilevati dati di traffico negativi, nella seconda parte del 2013 la mobilità ha mostrato un certo miglioramento, ma non sufficiente per portare in positivo il consuntivo dell'anno. Per avere un'idea degli effetti della crisi economica - prosegue l'A22 - il livello del traffico del 2013 sull'A22 è paragonabile a quello di 10 anni fa, registrato nel biennio 2003-2004. Note positive invece per il tasso d'incidentalità globale  che da dieci anni è in costante diminuzione. Nel 2013 si è avuto il miglior risultato di sempre: il tasso è stato del 19,83 contro il 20,41 del 2012, mantenendosi di dieci punti al di sotto della media nazionale.  Il cda ha approvato anche il bilancio 2013 che si chiude con un utile netto pari a 68 milioni di euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento