Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Povo / Via Sommarive

Piero Angela da "sold out" in pochi minuti, Cia interroga

Com'è possibile che i biglietti siano andati esauriti in pochi minuti? Lo chiede alla Giunta il consigliere provinciale di Agire

Piero Angela da sold out in pochi minuti: il noto giornalista a Trento  ha scatenato un fenomeno da rockstar, ma forse qualcosa è andato storto. A chiedere conto alla Giunta provinciale della vicenda è il consigliere Claudio Cia. Il sospetto, naturalmente, è che i biglietti del Teatro Sociale fossero già tutti "bloccati" prima dell'apertura della procedura online per ottenerli. 

I "comuni mortali" sono rimasti a bocca asciutta. Lo stesso consigliere riferisce di qualcuno che allo scattare del mezzogiorno del 2 maggio, data della prenotazione, ha visto scattare il sold ou in pochi secondi. "Come sia possibile che appena aperta la possibilità di prenotazione dei biglietti gratuiti l’evento fosse già “sold out”? Quanti sono i biglietti che all’apposito link per la prenotazione sono stati assegnati tra le ore 12:00 e le ore 12:30 del 2 maggio 2018? A quanto ammontano i costi complessivi per l’organizzazione e svolgimento dell’evento?"  queste le domande nell'interrogazione di Cia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piero Angela da "sold out" in pochi minuti, Cia interroga

TrentoToday è in caricamento