menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Biblioteca universitaria si farà alle Albere

Lo hanno annunciato a terimne di un incontro la rettrice Daria De Pretis, il sindaco Alessandro Andreatta e il presidente Alberto Pacher. Accantonato il progetto di Botta in piazzale Sanseverino: opera affidata a Renzo Piano nell'area ex-michelin

Doveva essere una "cattedrale laica", nell'idea dell'architetto Mario Botta, la nuova Biblioteca dell'Università di Trento. Il progetto, molto ambizioso, era stato presentato del 2005. Otto anni dopo la Provincia e l'Università cambiano le carte in tavola: l'area sarà quella delle Albere, l'architetto sarà il neo-senatore a vita Renzo Piano, il "creatore" dello stesso quartiere. Cambia anche il costo, previsto, dell'opera, anzi si dimezza: 30 milioni, ovvero quasi la metà di quelli inizialmente previsti, a carico della Provincia che darà la struttura in comodato gratuito all'Università. resta il fatto che l'Università è proprietaria del piazzale, acquistato nel 2002 per 5,7 milioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La pillola contro il Covid: arriva il vaccino senza puntura

Ultime di Oggi
  • Attualità

    La pillola contro il Covid: arriva il vaccino senza puntura

  • Cronaca

    I dati del coronavirus in Trentino del 9 maggio

  • Attualità

    Viabilità, domenica di code in autostrada

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento