rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca Dro / placche zebrate

Base jumper miracolato sul Monte Brento: rimane appeso alle rocce

In un primo momento si è temuto il peggio per ilgiovane sportivo, di nazionalità spagnola, che si è lanciato questa mattina dalla montagna tra Dro e Pietramurata per un "volo" con la tuta alare. Non vedendolo atterrare i compagni hanno alertato il Soccorso Alpino temendo che si fosse schiantato contro la parete

Paura questa mattina sul Monte Brento, tra Dro e Pietramurata, meta prediletta dai base jumper, gli appassionati del "salto" da altezze incredibili con la tuta alare. Sport praticato dal giovane spagnolo che questa mattina si è lanciato per un "volo" dalla parete delle placche zebrate. Non vedendolo "atterrare" i compagni hanno dato l'allarme temendo che l'amico si fosse schiantato contro le rocce. Il Soccorso Alpino, giunto sul posto in elicottero, lo ha trovato vivo, appeso alla parete di roccia. Nello stesso luogo l'altroieri un climber tedesco è rimasto ferito in maniera molto grave per la caduta di sassi dalla parete. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Base jumper miracolato sul Monte Brento: rimane appeso alle rocce

TrentoToday è in caricamento