L'intervento

Bloccato fuori dal sentiero: base jumper salvato in serata

Gli operatori del Soccorso alpino hanno portato in salvo il giovane che si trovava sul Piccolo Dain in Valle del Sarca

Si è concluso intorno alle 22.30 di venerd' 26 agosto l'intervento in soccorso del base jumper francese del 1989 in difficoltà mentre stava percorrendo il sentiero di accesso al punto di decollo del Piccolo Dain in Valle del Sarca, a una quota di circa 700 m.s.l.m.. L'uomo si trovava in prossimità dell'arrivo al luogo del decollo quando si è incrodato in una zona esposta fuori dal sentiero senza più riuscire a proseguire, anche per un problema al ginocchio. La richiesta di aiuto al Nue (Numero unico per le emergenze) 112 è arrivata poco dopo le 20.

Il Tecnico di centrale del Soccorso Alpino e Speleologico, con il Coordinatore dell'Area operativa Trentino centrale, ha chiesto l'intervento della Stazione Trento - monte Bondone che con cinque operatori ha tentato di raggiungere il base jumper. L'uomo, tuttavia, si trovava in una zona particolarmente impervia, fuori dal sentiero. Di conseguenza, è stato fatto intervenire l'elicottero che, con il supporto dei visori notturni e grazie ad una luce accesa dal base jumper e alle indicazioni degli operatori sul posto, ha individuato facilmente l'uomo in difficoltà. Il Tecnico di elisoccorso è stato verricellato sul posto e lo ha recuperato a bordo, per il trasporto all'ospedale Santa Chiara di Trento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bloccato fuori dal sentiero: base jumper salvato in serata
TrentoToday è in caricamento