rotate-mobile
Cronaca Dro / Monte Brento

Un altro base jumper precipitato al Monte Brento, gravissimo al S. Chiara

E' in rianimazione al S. Chiara il base jumper lanciatosi all'alba dal Monte Brento, ennesima vittima di un luogo che attira appassionati da tutto il mondo

Ennesima vittima sul Monte Brento, la montagna sopra Dro, meta di appassionati di base jumping da tutto il mondo. E' ricoverato in gravissime condizioni lo sportivo precipitato oggi all'alba durante un volo con la tuta alare. Un incidente tecnico durante il salto lo ha fatto sbattere contro la parete rocciosa. Gli uomini del Soccorso Alpino sono intervenuti con l'elicottero per recuperarlo nel punto  impervio dove era caduto. L'uomo, di nazionalità statunitense, è stato trasportato dall'elisoccorso all'ospedale Santa Chiara, dove  i  medici hanno diagnosticato purtroppo la compromissione di alcune funzioni vitali. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un altro base jumper precipitato al Monte Brento, gravissimo al S. Chiara

TrentoToday è in caricamento