Cronaca Via Trento Trientstrasse

Mezzocorona: furti al bar della stazione, fermato un "cliente" abituale

C'è riuscito due volte, ma alla terza ha trovato i carabinieri: è stato arrrestato ieri per furto agggravato un 38enne di Lavis, accusato di ripetuti  furti alla cassa del Bar Stazione di Mezzocorona. Dalle immagini delle videocamere di sorveglianza del locale e dalle osservazioni effettuate durante gli appostamenti alvicino distributore i carabinieri hanno ricostruito il metodo utilizzato dal ladro, tanto semplice quanto inquietante: più di una volta lo si è visto arrivare  in auto e, lasciando il motore  acceso, entrare ed uscire rapidamente dalla tabaccheria annessa al bar, senza comprare niente. E' probabile che abbia ripetuto questa azione parecchie volte, ed  in almeno due occasioni è riuscito ad approfittare di un attimo di distrazione dei gestori per sottrarre il denaro dalla cassa, 100 euro  in un caso e 50 in un altro. Ieri ha tentato il terzo colpo ma ad aspettarlo nel parcheggio ha trovato i carabinieri che lo hanno denunciato in flagranza per furto aggravato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzocorona: furti al bar della stazione, fermato un "cliente" abituale

TrentoToday è in caricamento