Cronaca Gardolo / Localita' Melta

Nel parco di Melta apre 'l'Anfora', un bar ristorante da 120 posti

A gestire la struttura è la società “Happy hour”, già conosciuta in città per la sua attività di ristorazione in via Perini, selezionata grazie a un concorso concorrenziale

Da oggi i frequentatori del parco di Melta hanno a disposizione anche un punto di ristoro. Concluso alla fine della scorsa estate insieme ai lavori del terzo lotto dell'area verde, il locale si chiama 'L'Anfora' e, d'estate, è aperto sette giorni su sette, dalle nove di mattina fino a mezzanotte. Oltre che bar il  locale è anche ristorante: pur specializzato in piatti a base di pesce, ha nel menù anche la pizza e svariate pietanze per chi predilige la carne o le specialità vegetariane. Non mancano i gelati, che sono prodotti artigianalmente da una ditta locale e che trovano posto in un espositore rotondo e rotante a 12 gusti. Centoventi i posti a disposizione, sessanta all'interno e altrettanti all'esterno. La struttura è stata progettata dall'architetto Stefano Ravelli del servizio Edilizia pubblica del Comune. Tra le particolarità del bar-ristorante, una terrazza panoramica che si affaccia su uno specchio d'acqua di circa nove mila metri quadrati, attraversato da due ponti, uno pedonale e uno per i roller. 

A gestire la struttura è la società “Happy hour”, già conosciuta in città per la sua attività di ristorazione in via Perini, selezionata grazie a un concorso concorrenziale. L'aggiudicazione della gestione è avvenuta grazie a un'offerta tecnica che ha ottenuto  sessanta punti e a un'offerta economica che ha ottenuto quaranta punti, con un rialzo percentuale del 131% sul canone annuo a base di gara (21 mila euro). Il canone di concessione è dunque di 38.808 euro (iva esclusa) per i primi tre anni e di 48.510 euro (iva  esclusa) a partire dal quarto anno. Per gli interni, a cura del gestore, sono stati scelti arredi in legno di larice centenario proveniente da antichi masi e baite soprattutto dell'Alto Adige, accompagnati a fioriere in corten e ad alcuni complementi in acciao: tutto questo va a richiamare elementi e materiali presenti anche nel parco. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel parco di Melta apre 'l'Anfora', un bar ristorante da 120 posti
TrentoToday è in caricamento