menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto da internet

Foto da internet

Il barista non serve più da bere, quattro clienti gli distruggono il motorino

Quattro ubriachi stavano disturbando la clientela del bar Cavour a Trento e hanno insistito per entrare e farsi servire da bere malgrado il locale fosse prossimo alla chiusura, così sono usciti e hanno preso di mira il motorino del barista

Hanno rubato un cellulare ad un cliente e poi preso a calci il motorino del barista che non voleva più servirgli da bere: è finita con l'intervento dei carabinieri alle 3 del mattino della notte scorsa la serata di quattro cittadini nord africani, tre del Marocco ed uno della Tunisia. I militari dell'aliquota radiomobile sono intervenuti in via Cavour, presso l'omonimo bar sull'angolo con piazza Santa Maria Maggiore chiamati dal barista. I quattro, ubriachi, stavano disturbando la clientela e hanno insistito per entrare e farsi servire da bere malgrado il locale fosse prossimo alla chiusura, così sono usciti e hanno preso di mira il motorino del barista, parcheggiato poco distante. Uno dei quattro, I.M. pregiudicato di 34 anni, ha anche rubato il telefono cellulare ad un cliente del bar. I carabinieri, arrivati sul posto, hanno arrestato il 34enne per il  reato di furto aggravato e danneggiamento e denunciato gli altri tre - di 25, 24 e 23 anni - per danneggiamenti al  motorino e concorso in furto aggravato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento