Ubriaco molesto nel bar dell'ex moglie: arrivano i carabinieri e lo arrestano

L'uomo, 46enne di Cavalese, avrebbe aggredito la barista, ex moglie, in preda ai fumi dell'alcol. E' stato arrestato dai carabinieri

Ubriaco nel bar dove lavora l'ex moglie: intervengono i carabinieri e lo arrestano. Dopo il caso di Rovereto, dove i militari hanno arrestato lo stalker di una commessa, all'interno del negozio nel quale la donna lavora, un episodio simile è avvenuto a Cavalese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, 46enne del posto, stava infastidendo pesantemente la barista, ex moglie, e la clientela del bar tanto da indurre la donna a chiamare il 112. i militari del radiomobile, giunti sul posto, hanno bloccato l'uomo e lo hanno portato presso le celle di sicurezza della caserma, a sbollire gli animi come si suol dire. E' stato processato il giorno seguente con rito direttissimo e sottoposto al regimedei domiciliari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • M49 e JJ4: online la mappa per sapere dove sono

  • Lavoratori dalla Romania, la Giunta scrive a Roma: ipotesi "quarantena attiva"

  • 'Carne coltivata', è trentina l'unica azienda a occuparsene in Italia

  • Via Belenzani "bombardata": ecco le foto (ed il motivo)

  • Cristiana Capotondi a Trento: sarà Chiara Lubich

  • Covid: tre dipendenti contagiati, albergo in "quarantena"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento