Nuovo ospedale di Trento: chiusi i termini, presentati 12 progetti

Si stima che l'iter assorbirà complessivamente circa 240 ore complessive di lavoro. Al vincitore spetterà un compenso di 600.000 euro

Sono scaduti a mezzogiorno i termini per la presentazione dei nuovi progetti riguardanti la realizzazione del nuovo Polo ospedaliero del Trentino. Sono 12 i progetti - ancora rigorosamente anonimi - presentati da altrettante imprese o gruppi di imprese. Le proposte dovranno essere esaminate da una Commissione giudicatrice nominata dalla Giunta provinciale, composta da 5 membri, previa verifica dei requisiti di legge di ciascun commissario, compreso quanto previsto dal piano anticorruzione.

Si stima che l'iter assorbirà complessivamente circa 240 ore complessive di lavoro. Al vincitore spetterà un compenso di 600.000 euro. 420.000 euro invece, la somma da dividere tra gli altri tre progetti migliori. Il costo complessivo dell'opera sarà di circa 340.000 di euro.

Il bando era stato pubblicato lo scorso settembre dall'Agenzia provinciale per gli appalti e contratti e dal Dipartimento infrastrutture e mobilità della Provincia autonoma. Il concorso di progettazione è lo strumento principale attraverso il quale viene individuata la cordata di progettisti che svilupperà le successive fasi della progettazione (progetto definitivo ed esecutivo). Come previsto dal bando i lavori della Commissione giudicatrice avranno luogo in sedute riservate. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Operazione «Maestro»: scacco matto dei carabinieri ai grossisti della droga

  • Tutti i proverbi trentini sulla neve

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Via Suffragio, tutti a cercare la fede nuziale perduta: una fiaba a lieto fine

Torna su
TrentoToday è in caricamento