Ambiente: 'bandiera blu' alla spiaggia del lago di Roncone

A maggio 2017 ha infatti ottenuto dalla FEE (Foundation for Environmental Education) la Bandiera Blu per la qualità delle acque. La comunità si riunirà il 23 e 24 settembre per festeggiare il riconoscimento

Il Lago di Roncone, oggi frazione del Comune di Sella Giudicarie, in Trentino, è uno tra i laghi prealpini più noti della Valle del Chiese. Incastonato tra prati e faggeti, è un piccolo specchio lacustre che negli ultimi anni è diventato centro di attrazione per famiglie e giovani e che celebra oggi il raggiungimento di un altro importante riconoscimento: avere una delle 10 spiagge premiate in Trentino con la Bandiera Blu. A maggio 2017 ha infatti ottenuto dalla FEE (Foundation for Environmental Education) la Bandiera Blu per la qualità delle acque, il turismo sostenibile, la gestione dei rifiuti e la valorizzazione delle aree naturalistiche. Un importante traguardo nella politica di rispetto dell’ambiente e di sviluppo sostenibile del territorio che l’amministrazione sta portando avanti e, allo stesso tempo, anche un importante riconoscimento per l’intera comunità che raggruppa gli abitati di Lardaro, Roncone, Bondo e Breguzzo. La comunità si riunirà il 23 e 24 settembre per festeggiare il riconoscimento con una manifestazione aperta a tutti: 'Mondo contadino, il festival dell'enogastronomia rurale', con attività di educazione ambientale, laboratori creativi con materiali di riciclo e una mostra sull’agricoltura biologica. Ma anche una serie di iniziative sul tema dell’ambiente, dell’acqua e della sostenibilità per festeggiare il raggiungimento di questo traguardo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

Torna su
TrentoToday è in caricamento