Furti nei bancomat di tutto il Triveneto: sette in manette

Decine di colpi messi a segno nelle tre regioni del Nordest, operazione con 100 carabinieri impegnati, anche in Trentino

Operazione congiunta del Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Bolzano con i colleghi di Treviso e Padova per bloccare definitivamente una banda di malviventi dedita a furti di bancomat. No, non le carte bancomat, ma gli sportelli interi, che i membri della banda facevano puntualmente saltare con l'esplosivo per poi caricarli su camion e furgoni e contare il denaro in un luogo sicuro.

Furto aggravato, detenzione e porto in luogo pubblico di armi e materiale esplodente, riciclaggio, ricettazione e incendio. Questi i reati di cui sono accusati, per decine di episodi messi a segno tra marzo e luglio 2019 in Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'operazione, che ha visto impegnati più di 100 carabinieri in diverse province del Triveneto,  ha consentito di recuperare e sequestrare una somma di denaro in contanti superiore a 200mila euro. A capo del gruppo il 66enne Radames Major, già capo clan dei giostrai durante gli anni della Mala del Brenta e da poco uscito dal carcere di Milano a seguito di una condanna a 30 anni per rapina e ben 19 sequestri di persona. Gli altri arrestati sono: Emanuele Garbin, 44enne residente a Vedelago (TV); Jody Garbin, 31enne domiciliato a Ponzano Veneto (TV); Johnny Vivian Garbin, 35enne domiciliato a Ponzano Veneto (TV); Maicol Major, 35enne residente a Vedelago (TV); Maurizio Brusadin, 66enne residente a Treviso; Gjarvis Major, 34enne, residente a Brugine (PD). I sette si trovano ora nelle case circondariali di Padova, Venezia, Rovigo e Treviso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Incidente in A22, tamponamento tra due camion: soccorsi sul posto e traffico in tilt

  • Aquila uccisa nel suo nido, muoiono anche i piccoli: chiesta un'indagine

Torna su
TrentoToday è in caricamento