Pergine, vandali incollano i tasti degli sportelli bancomat

Cinque sportelli della Cassa Rurale sabotati con la colla. Denuncia contro ignoti, si indaga a tutto campo

Non si tratta di una rapina ma di un atto vandalico sul quale ora faranno luce i carabinieri. A Pergine nella notte tra lunedì 21 e martedì 22 maggio ignoti hanno sabotato cinque sportelli bancomat spargendo della colla sulle pulsantiere.

In un primo momento si era pensato ad un malfunzionamento gli addetti della Cassa Rurale di Pergine si sono accorti che il sistema era perfettamente funzionante, al contrario delle pulsantiere, completamente bloccate. La Cassa Rurale ha sporto denuncia contro ignoti, al vaglio degli inquirenti le immagini della videosorveglianza. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • "Aiuto, c'è una donna con lenzuolo bianco sulla statale": chiamano il 112 per la Samara challange

  • Incendio in casa: morta una mamma, grave il suo bambino

  • Tornano all'auto parcheggiata in via Grazioli e ci trovano dentro il ladro

Torna su
TrentoToday è in caricamento