menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bancomat esploso (foto repertorio)

Bancomat esploso (foto repertorio)

Bancomat fatto esplodere nella notte: spariti 40mila euro e gravi danni al palazzo

L'episodio è accaduto nella notte tra lunedì e martedì sulla Mebo a Vilpiano, in Alto Adige. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri

Un bancomat esploso, un edificio gravemente danneggiato e 40mila euro spariti. È questo il bilancio dell'assalto avvenuto nella notte tra lunedì 2 dicembre e martedì 3 allo sportello automatico dell'area di servizio sulla Mebo a Vilpiano, in Alto Adige.

A lanciare l'allarme, verso le 3:30 di notte, una dipendente che era appena arrivata sul posto per iniziare il suo turno di lavoro e ha trovato il bancomat distrutto. Sul posto sono accorsi carabinieri e vigili del fuoco.

Il bottino dei malviventi, che sono riusciti a darsi alla fuga facendo perdere le proprie tracce, ammonta a circa 40mila euro. Ingenti i danni riportati dall'intero edificio dove si trovava lo sportello automatico. Sono in corso le indagini dei militari per individuare gli autori del colpo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento