Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca

Fanno esplodere il bancomat: in fuga con 70mila euro

Nella notte tra sabato e domenica una banda ha fatto saltare l'atm delle poste

Poste in piazza de Gasperi (foto da GoogleMaps)

Un bancomat esploso e una banda in fuga con 70mila euro. È questo il bilancio del colpo avvenuto nella notte tra sabato e domenica all'Atm delle poste di piazza De Gasperi a Borgo Valsugana.

Verso le 3:30 il bancomat, in pieno centro, è stato fatto saltare in aria. Il boato dell'esplosione ha svegliato non pochi residenti. Secondo le prime ricostruzioni, almeno quattro persone sono state notate vicino all'ufficio postale. Tutte erano a volto coperto. 

Il colpo è stato molto veloce: per far scoppiare il bancomat è stato usato dell'acetilene, che impiega soltanto pochi secondi ad agire. Nel giro di qualche minuto la banda è riuscita a darsi alla fuga facendo perdere le proprie tracce. Il bottino si aggira attorno ai 70mila euro. Al lavoro sul posto per ricostruire la dinamica dell'accaduto i carabinieri di Borgo Valsugana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fanno esplodere il bancomat: in fuga con 70mila euro

TrentoToday è in caricamento