Un bambino contagiato all'asilo di Pergine: i compagni in quarantena

All'asilo "Il Bucaneve" una classe in quarantena dopo i primi quattro giorni di scuola.

Dopo soli quattro giorni dal ritorno a scuola, all'asilo nido «Il Bucaneve» di Pergine, un bambino di due anni è risultato positivo al Coronavirus a seguito di un controllo in ospedale. Il nuovo contagio è stato comunicato ufficialmente sulla pagina del Comune dal sindaco Roberto Oss Emer.

L'asilo è gestito dalla cooperativa Città Futura e, come informa lo stesso sindaco, sarà necessario porre in quarantena e sottoporre a tampone altri 5 bambini che frequentano la stessa sezione dell’asilo nido del piccolo, risultato positivo ai test ma che non avrebbe lamentato alcun sintomo fino a venerdì. «Le altre sezioni, considerati i protocolli attuati fin dal primo giorno di apertura, non hanno avuto contatti e non sono evidenziati problemi sanitari» afferma Oss Emer.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nello stesso comune i dati comunicati al 7 settembre 2020 che riguardano i contagi da coronavirus e le misure preventive vedono 9 persone di 4 nuclei familiari in isolamento fiduciario non positivi al coronavirus, 15 persone di 6 nuclei familiari in quarantena domiciliare senza alcun sintomo. Invece la struttura di San Cristoforo gestita dalla Protezione civile ospita 25 persone provenienti da fuori comune di cui 10 positive al coronavirus e 15 in quarantena. La Rsa locale rimane covid free. «Ribadisco la necessità di rispettare ordinanze e protocolli sanitari e di non abbassare assolutamente la guardia - conclude Oss Emer -. Si raccomanda la massima prudenza e soprattutto alle famiglie di evitare di portare i bambini al nido o alla scuola materna nel caso di sintomi influenzali ed osservare le procedure sanitarie per evitare il propagarsi del virus».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Valfloriana: auto e moto a fuoco dopo lo schianto, una persona ha perso la vita

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

  • Valfloriana, incidente mortale: motociclista muore carbonizzato

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus: 32 nuovi casi, ci sono altri 3 contagiati nelle scuole

  • Studente positivo asintomatico: isolati compagni di classe ed insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento