menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Bimba finisce sul fondo della vasca e rischia di annegare: è grave

L'incidente nella piscina pubblica di Salorno. La piccola è ricoverata in rianimazione all'ospedale di Trento

Una bimba di sette anni ha rischiato di rimanere annegata. È accaduto domenica 23 giugno nella piscina pubblica di Salorno, Bolzano. Sul posto sono accorsi i sanitari del 118, che hanno portato la piccola all'ospedale Santa Chiara di Trento, dove si trova ricoverata in gravi condizioni.

L'incidente è accaduto nel pomeriggio, quando la bambina, forse a causa di un malore, è finita sul fondo della vasca. Il bagnino e altre persone, non vedendola riemergere, si sono subito tuffati per aiutarla. Sul posto, con l'elicottero di Trentino Emergenza, è accorso un medico, che ha rianimato la piccola sul posto. La bimba è stato poi trasportata a Trento ed è ricoverata nel reparto rianimazione.

Aggiornamento

Dopo aver trascorso la notte in ospedale, lunedì mattina la piccola risulta fuori pericolo e potrebbe lasciare il Santa Chiara già in giornata. Secondo quanto riferito dai carabinieri, la bambina è caduta accidentalmente nella piscina degli adulti. A soccorrerla per primi un ragazzo del Marocco residente a Cles eil bagnino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

La bozza del decreto riaperture: le nuove regole fino al 31 luglio

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento