Nuova ordinanza di Fugatti: vietato il ballo in tutti i locali

Non solo discoteche: vietato ballare in tutti i locali, presto una nuova ordinanza

Ballo vietato in Trentino, non solo in discoteca ma in tutti i locali pubblici. La dichiarazione fornita all'Ansa dal presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti anticipa un'ordinanza che con tutta probabilità sarà emessa nella giornata di lunedì 17 agosto, all'indomani della chiusura delle discoteche su tutto il territorio nazionale decisa dal Governo. Una decisione che non prevedeva deroghe regionali, e di fatto l'ordinanza che sarà firmata da Fugatti va anche oltre la nuova norma a livello nazionale, vietando il ballo in tutti i tipi di locali. 

Ballo vietato, mascherina di sera: ecco il testo dell'ordinanza

Fugatti ha anche fornito all'Ansa qualche numero riguardo ai temponi per chi proviene da Grecia, Malta, Spagna e Croazia. A quattro giorni dall'entrata in vigore dell'obbligo sono già più di 1.400 i trentini che, rientrando da questi Paesi, hanno prenotato il test. "Il problema principale ora viene da fuori - ha detto il governatore - con grandi rischi per una popolazione che è entrata poco in contatto con il virus". La nuova ordinanza conterrà anche l'obbligo di indossare lamascherina, deciso dal Governo, dalle 18 alle 6 del mattino nei luoghi pubblici troppo affollati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Operazione «Maestro»: scacco matto dei carabinieri ai grossisti della droga

  • Tutti i proverbi trentini sulla neve

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Via Suffragio, tutti a cercare la fede nuziale perduta: una fiaba a lieto fine

Torna su
TrentoToday è in caricamento