menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Baldi Rossi e Lechthaler con l'Aquila Basket

Tutto pronto per partire con gli allenamenti in vista della seconda stagione in Legadue. Dopo gli americani BJ Elder e Brandon Triche due nuovi arrivi nel team bianconero

Filippo Baldi Rossi, ala/centro di 207 cm, nato a Vignola (MO) il 26 ottobre 1991. Cresciuto nel settore giovanile della Virtus Bologna, ha disputato le sue ultime tre stagioni nel campionato di D.N.A: due campionati a Perugia, dove è stato compagno di squadra di Poltroneri, e poi nel 2012/13 a Torino con cui ha conquistato la promozione in LegaDue. Nell’ultimo campionato ha giocato 29’ di media con 10.5 punti (57% da due, 41% da tre, 86% ai liberi) e 8.3 rimbalzi, quarto miglior rimbalzista del girone. Ha partecipato a quattro europei con le varie Nazionali giovanili: nel 2011 ha vinto in Spagna con la Nazionale U20 la medaglia d’argento agli Europei con 3.2 punti e 2.6 rimbalzi in 12’ di gioco. Baldi Rossi è stato convocato della Nazionale Sperimentale l’estate scorsa ed è stato recentemente convocato nella Nazionale “Sviluppo” insieme a Spanghero e Pascolo. 

Luca Lechthaler, nato a Mezzocorona (TN) il 23 febbraio 1986. Lechthaler, centro di 206 cm, arriva a Trento dopo tanti anni trascorsi con la Mens Sana Siena con cui ha vinto cinque campionati e tre Coppe Italia. Nell’ultima stagione ha giocato 7 minuti di media segnando 1.9 punti con 2.3 rimbalzi in campionato e 10’ di media con 2 punti e 1.5 rimbalzi in Eurolega. In serie A ha giocato con Siena sei stagioni: in serie A ha giocato anche con le maglie di Montegranaro nel 2007/08 (4.2 punti e 3.5 rimbalzi in 13’) e nel 2009/10 (2.4 punti e 2.6 rimbalzi in 10’). In LegaDue ha giocato a Sassari nel 2004/05, a Ferrara nel 2005/06 (la sua miglior stagione a 19 anni con 3.8 punti e 2.8 rimbalzi in 14’, diventati 6.4 con 4.7 rimbalzi in 18’ nei playoff) e nel 2010/11 a Ferrara e Venezia. Ha disputato 16 partite con la maglia della Nazionale Italiana segnando 3.6 punti di media. 

Sono i due nuovi arrivi nel team dell'Aquila Basket Trento, dopo gli americani BJ Elder, confermato per la seconda stagione, e Brandon Triche arrivato dai Syracuse. Il raduno ufficiale della squadra è fissato per lunedì 19 agosto per iniziare la preparazione alla seconda stagione in Legadue. L'esordio sarà il 6 ottobre a Trieste. In squadra il coach Maurizio Buscaglia avrà anche i giovanissimi Alberto Valer (ala, 193 cm) e Federico Bailoni (guardia, 188 cm) entrambi nati nel 1994 e cresciuti nelle giovanili dell'Aquila. 

Pronto anche lo staff che accompagnerà il lavoro di Buscaglia e della squadra: Il medico sociale sarà per il secondo anno consecutivo il dott. Alessandro Tenuti, laureato in Medicina e Chirurgia a Verona nel 1986 e specializzato in Medicina dello Sport nel 1990 nello stesso ateneo, responsabile medico del centro Sportime di via Pranzelores a Trento presso cui lunedì mattina Forray e compagni svolgeranno le visite mediche. La fisioterapista sarà Luana Mattivi, laurea in fisioterapia nel 2005 presso l’Università di Verona, alla sua quinta stagione con la società bianconera; il massaggiatore sarà per la settima stagione consecutiva Franco Jachemet, massaggiatore massoterapista e massaggiatore sportivo. Il loro lavoro, svolto sempre con grande professionalità e disponibilità, è stato uno dei punti di forza della prima grande stagione in LegaDue dell’Aquila Basket Trento e ovviamente la riconferma in blocco è un chiaro attestato di stima della società nei confronti dell’intero staff.

La squadra ora è così formata: Toto Forray (play, 1986, 187 cm), Marco Spanghero (play/guardia, 1991, 186 cm), Federico Bailoni (guardia, 1994, 188), Brandon Triche (guardia, 1991, 190 cm), BJ Elder (guardia, 1982, 195 cm), Davide Poltroneri (guardia, 1985, 196 cm), Alberto Valer (ala, 1994, 193 cm), Davide Pascolo (ala, 1990, 202 cm), Lorenzo Molinaro (ala, 1992, 204 cm), Filippo Baldi Rossi (ala/centro, 1991, 207 cm), Luca Lechthaler (centro, 1986, 205 cm).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento