Passo Mendola, ancora incendi dolosi: due gli edifici distrutti

La scorsa notte altri due edifici, disabitati, situati nel comune di Cavareno, sono andati completamente distrutti in seguito ad un incendio doloso. Alcune settimane fa altre quattro baite erano andate a fuoco

Prosegue la "guerra delle baite" in alta Val di Non, nella zona del passo della Mendola, a cavallo delle province di Trento e Bolzano. La scorsa notte altri due edifici, disabitati, situati nel comune di Cavareno, sono andati completamente distrutti in seguito ad un incendio doloso. Alcune settimane fa altre quattro baite erano andate a fuoco dopo l'esplosione provocata da una bombola a gas. Anche in quel caso erano disabitate. Le baite incendiate sono da decenni al centro di un contenzioso tra i residenti, che sono cittadini altoatesini, e il Comune di Cavareno, che invece vorrebbe abbattere le strutture in quanto abusive.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

Torna su
TrentoToday è in caricamento