Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Baby gang trentina in “trasferta” a Milano ruba un Rolex da 40mila euro

È successo tra mercoledì 29 e giovedì 30 marzo. Gli arrestati hanno 15 anni: sono accusati di ricettazione

Hanno agito con il tipico modus operandi feroce tipico del cosiddetto branco di malviventi rodati, ma hanno solo 15 anni: si tratta della baby gang composta da tre adolescenti residenti a Trento che si è resa protagonista di una rapina a Milano nella notte tra mercoledì 29 e giovedì 30 marzo.

I tre giovani hanno accerchiato tra corso Como e via 25 Aprile un 26enne, strappandogli l'orologio (un Rolex Daytona da 40mila euro) e l’iPhone, salvo poi darsela a gambe. Immediatamente sono state informate le forze dell’ordine e, poco dopo, la polizia ha intercettato i tre 15enni poco lontano da dove avevano fatto il colpo, appunto in corso Como.

La perquisizione, poi, ha fatto emergere un vero e proprio bottino dalle loro tasche: un paio di Airpods, uno smartphone Samsung e un portafogli, tutti oggetti rubati poco prima a un 24enne all'angolo tra le vie D'Azeglio e Sturzo. Il Rolex Daytona e l’iPhone del 26enne, invece, erano spariti; non si esclude che siano stati consegnati a un complice. I tre ragazzi sono stati arrestati con l'accusa di rapina e indagati per ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baby gang trentina in “trasferta” a Milano ruba un Rolex da 40mila euro
TrentoToday è in caricamento