Avis, 50° compleanno a Trento con un pensiero ai terremotati di Norcia

Celebrazioni più contenute per la cerimonia di sabato 7 ottobre a Trento: una scelta del direttivo trentino per poter devolvere un contributo economico ad Avis Norcia, zona colpita dal terremoto

Quest’anno l’Avis di Trento, l'Associazione donatori volontari di sangue, celebra il suo 50° di fondazione: 50 anni spesi per il bene e la salute di tutta la popolazione trentina ed italiana. Avis esprime una solidarietà a tutto campo, tanto da rivolgere anche in questa occasione un pensiero a realtà consorelle in disagio: i danni causati dal terremoto nelle regioni Umbria e Lazio, hanno motivato l’iniziativa di gemellaggio di Avis Comunale di Trento con Avis di Norcia, gravemente colpita e tuttora privata della propria sistemazione logistica. Ciò ha indotto, da parte del Consiglio Direttivo Avis Trento, ad un ridimensionamento di aspetti meramente celebrativi nella Giornata del suo 50° per poter devolvere un contributo economico ad Avis Norcia quale aiuto a riprendere la sua normale attività. In questo spirito si svolgerà la giornata celebrativa del 50° di Avis, in programma dalle 9 alle 19 di sabato 7 ottobre 2017, con un gazebo in piazza Pasi. La giornata continuerà poi nell’integrazione con le iniziative “Festa d’autunno” e “Festa al Volo”, previste per il 7 e 8 ottobre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti, schianto violentissimo con un cervo: morto motociclista

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

Torna su
TrentoToday è in caricamento