menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arco: capriolo spunta fuori all'improvviso e viene investito ed ucciso da un automobilista

Questa notte un capriolo è stato investito e ucciso da un'auto. L'automobilista si è trovato all'improvviso l'animale davanti, e non ha fatto in tempo ad evitarlo

Questa notte un capriolo è stato investito e ucciso da un'auto lungo la statale 249 del Linfano, che da Arco conduce a Torbole, all'altezza delle terme. L'automobilista, un albergatore di Torbole, si è trovato all'improvviso l'animale davanti, e non ha fatto in tempo ad evitarlo. La vettura ha riportato danni al paraurti. Nessuna conseguenza, invece, per il conducente. Non è raro che la strada, soprattutto di notte, sia attraversata da animali come caprioli, ma anche tassi e ricci che dal Brione vanno a bere nel Sarca, passando per la statale. Sul posto, verso l'una meno un quarto, sono intervenuti i vigili del fuoco volontari di Nago Torbole.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento