menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roncafort, ciclabile allargata: potrebbero passarci anche gli autobus

La soluzione è auspicata dalla Uiltrasporti che in un comunicato propone anche alcuni esempi di come la nuova ciclabile, allargata, tra via Innsbruck e Roncafort potrebbe costituire una via più breve, e più economica, per alcune linee di Trento nord

Autobus sulla pista ciclabile: una soluzione che andrebbe a vantaggio di tutti, all'insegna della mobilità sostenibile. Ne è convinta la uil trasporti del Trentino riguardo all'ipotesi, attualmente in discussione in Comune, di permettere il trannsito saltuario del trasporto pubblico lungo il nuovo tratto, allargato, di pista ciclabile che collegherà via innsbruck e Roncafort. Ciclisti e utenti del trasporto pubblico: due facce della stessa medaglia. Così in un comunicato il patronato definisce la soluzione, più che auspicabile, che costituirebbe una via veloce per alcune linee di Trento nord.

Alcuni esempi: Maso Rossi-Canova per la linea 7, Gardolo-Cortesano per la linea 3 e Roncafort per la linea 8, solo la mattina presto e in tarda serata, si legge nel comunicato. "La linea 4, poi, potrebbe avere il capolinea proprio in via Innsbruck andando così a sostituire alcune navette per gli autisti che, in fin dei conti, comportano un inutile costo - prosegue la lettera - Siamo consapevoli del grande impegno con cui il presidente della circoscrizione interessata ha supportato questa proposta e anche, purtroppo, delle difficoltà che ha incontrato a causa di chi, comprensibilmente, teme per il destino di una ciclabile “invasa” dai mezzi a motore. Questa “invasione” sarebbe pressoché trascurabile, che in definitiva tutti, in primo luogo i sostenitori della mobilità sostenibile, ci guadagnerebbero". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento