Finiscono con l'auto sulla ferrovia: ferite due donne

L'incidente in una proprietà privata di Mesiano, confinante con la linea ferroviaria

Un'auto è finita sulla linea ferroviaria della Valsugana. Le due donne a bordo sono rimaste ferite in maniera non grave, e la circolazione dei treni ha subìto disagi per alcune ore. E' accaduto a Mesiano, nel pomeriggio di martedì 3 marzo. Le due donne si trovavano a bordo dell'auto all'interno di una proprietà privata, confinante con la ferrovia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco permanenti di Trento con diversi mezzi, tra cui un'autogru, ed il Gruppo soccorsi speciali, oltre alla Polizia Locale ed a due ambulanze del 118. Le due donne sono state trasportate all'ospedale S. Chiara, in condizioni non gravi. L'auto è stata rimossa e la circolazione ferroviaria è ritornata alla normalità. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Barche e canoe non reclamate sul lago: il Comune di Levico mette tutto all'asta

  • Il Giro d'Italia 2020 arriva in Trentino: ecco le tappe

  • Fuga da Trento: questa volta la escape room è grande come tutto il centro

  • Coronavirus in Trentino: nuovo picco di contagi, 79 classi in quarantena e due pazienti in rianimazione

  • Il Comune ha deciso: niente Mercatini di Natale

  • Giro d'Italia a Trento: ecco quando e dove, attenzione alle strade chiuse

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento