rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca

Salute, nel 2012 registrati 28 nuovi casi di autismo tra i bambini

Nel 2012 risultano in carico all'Unità operativa di neuropsichiatria infantile territoriale di Psicologia 180 bambini con diagnosi di disturbo evolutivo globale (autismo), con 28 nuove diagnosi

Nel 2012 risultano in carico all'Unità operativa di neuropsichiatria infantile territoriale di Psicologia 180 bambini con diagnosi di disturbo evolutivo globale (autismo), con 28 nuove diagnosi. Lo scrive l'assessore alla salute e politiche sociali e alla salute Ugo Rossi nella sua risposta a un'interrogazione del consigliere provinciale Claudio Civettini in merito all'ipotesi che la vaccinazione MPR (morbillo, parotite, rosolia) possa essere associata all'autismo. Dopo aver escluso che la scienza abbia dimostrato questa relazione, per cui l'azienda sanitaria provinciale continuerà a promuovere la vaccinazione MPR, Rossi precisa che "nessun soggetto può essere dichiarato autistico alla nascita, anche se potrebbe già esserlo. Con le attuali conoscenze si può diagnosticare l'autismo prima dei 18 mesi. Dal momento, quindi, che la prima dose del vaccino MPR viene somministrata dopo il primo anno di vita e i sintomi autistici divengono evidenti a 18 mesi, c'è sempre un nesso cronologico che tuttavia non significa nesso casuale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute, nel 2012 registrati 28 nuovi casi di autismo tra i bambini

TrentoToday è in caricamento