L'Austria riapre i confini ma non verso l'Italia: Brennero ancora chiuso

Vienna sta valutando di aprire solo ad alcune regioni italiane, e l'Alto Adige sarebbe la prima. Se ne parlerà, però, a metà giugno

Brennero ancora "bloccato". L'Austria ha riaperto i confini nazionali verso tutti i Paesi confinanti, ad eccezione dell'Italia. Il ministro degli Esteri Alexander Schallenberg ha dichiarato che è comunque intenzione del Governo austriaco consentire gli spostamenti da e verso l'Italia il prima possibile. Del resto, già alcuni giorni fa, l'Austria aveva indicato come possibile riapertura dei confini nazionali il 15 giugno, salvo poi aprire in anticipo verso 7 Stati confinanti su 8.

Le reazioni istituzionali in Italia non si sono fatte attendere, dal premier Giuseppe Conte che ha parlato di "discriminazione inaccettabile" al ministro degli Esteri Luigi Di Maio, che dovrebbe avere un colloquio telefonico con il suo omologo austriaco in giornata. Anche in Trentino il governatore Maurizio Fugatti ha accusato Vienna di "togliere forza e speranza in un momento in cui, viceversa, dovrebbero prevalere solidarietà, coraggio e buon senso".

La riapertura del Brennero potrebbe arrivare, come detto, verso metà giugno ma non necessariamente significherebbe permettere ai cittadini austriaci di spostarsi liberamente in Italia. Vienna sta infatti valutando i dati delle singole regioni ed è probabile che alcune, in particolare la Lombardia, saranno ancora "vietate" agli austriaci. Nel frattempo l'Austria ha permesso ai cittadini tedeschi di attraversare il proprio territorio per raggiungere l'Italia: il traffico in ingresso al Brennero è quadruplicato rispetto a due settimane fa. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Operazione «Maestro»: scacco matto dei carabinieri ai grossisti della droga

  • Tutti i proverbi trentini sulla neve

  • Via Suffragio, tutti a cercare la fede nuziale perduta: una fiaba a lieto fine

  • Droga a Trento, maxioperazione all'alba: i carabinieri arrestano 23 persone

  • Università: 64 docenti e ricercatori di Trento tra i più citati al mondo

Torna su
TrentoToday è in caricamento