rotate-mobile
Cronaca Tonadico

Sottopassaggio 'pedonale' per rane e rospi in Val Canali

Sono in funzione alcuni attraversamenti per anfibi, posti nei pressi di Villa Welsperg e dell'omonimo laghetto. L'intervento è stato realizzato per ridurre casi di investimento

Esiste il passaggio pedonale, certo. Ma in Val Canali, nel Primiero, da alcuni anni, sono in funzione alcuni attraversamenti per anfibi, posti nei pressi di Villa Welsperg e dell'omonimo laghetto. L'intervento è stato realizzato per ridurre casi di investimento di rane e rospi che nel periodo primaverile, nel tentativo di raggiungere le zone di riproduzione, devono attraversare la strada comunale.

In questi giorni sono state poste dagli operai del Parco delle barriere, che consistono in teli di plastica, per indirizzare gli anfibi verso gli attraversamenti. In questi anni si è potuto constatare l'effettivo funzionamento dell'opera, infatti si è potuto osservare che nel periodo primaverile sono migliaia le uova di rana deposte, come pure numerose quelle filamentose di rospo. L'efficacia della struttura si è vista anche attraverso il contenuto numero di anfibi rinvenuti investiti sulla strada, contrariamente a quanto avveniva in assenza di tali strutture.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sottopassaggio 'pedonale' per rane e rospi in Val Canali

TrentoToday è in caricamento