Atleta di sci nordico ruba gli integratori al supermarket e scappa

Lo sportivo necessitava di una spintarella per compiere i suoi allenamenti, ma non aveva intenzione di spenderci del denaro: così ha pensato di entrare nella famiglia cooperativa di Carano e prendere - senza pagarle - alcune confezioni

Un atleta russo di sci nordico di 34 anni è stato denunciato per furto dai carabinieri di Cavalese. Lo sportivo necessitava evidentemente di una spintarella per compiere i suoi allenamenti, ma non aveva intenzione di spenderci del denaro: così ha pensato bene di entrare nella famiglia cooperativa di Carano e prendere - senza pagare - alcune confezioni di integratori  che si è infilato sotto la giacca, guadagnando poi l'uscita. Il direttore del supermercato, però, lo ha visto prendere gli integratori dallo scaffale e poi allontanarsi senza passare dalla cassa. A quel punto sono stati chiamati i carabinieri di Cavalese, che in pochi minuti hanno bloccato l'atleta e recuperato la refurtiva, per un valore di circa 70 euro. L'uomo è stato denunciato.

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • "Cavalli pelle e ossa, con gli zoccoli spezzati": la denuncia di Oipa Trentino

  • Alzheimer, nasce la Carta dei Diritti per chi si prende cura di un familiare

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

Torna su
TrentoToday è in caricamento