menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex asilo: gli occupanti abbattono riaprono le finestre murate

"Lavori" all'ex asilo occupato in via Manzoni: gli anarchici stanno demolendo i muri di mattoni eretti dopo l'ultima occupazione, con l'intenzione di riaprire porta e finestre che danno sulla strada. Il "cantiere" sta creando qualche disagio al traffico

Gli occupanti dello stabile in via Manzoni, ex asilo comunale, sono al lavoro dal primo pomeriggio per rimuovere i mattoni che chiudono le finestre e l'ingresso. Non è infatti la prima volta che l'edificio viene occupato da appartenenti ai movimenti anarchici cittadini: i muri di mattoni furono realizzati dal Comune proprio per evitare ulteriori occupazioni. La Lega nord ha chiesto formalmente al sindaco Andreatta lo sgombero degli occupanti organizzando alcuni giorni fa un presidio all'ingresso dello stabile. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

  • Attualità

    Governo al lavoro per il pass: come averlo

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus del 18 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento